Our Last News

Pigmenti Minerali_ ROSSO CINABRO (Miniera)

Pigmenti Minerali_ ROSSO CINABRO (Miniera)

Sofuro di Mercurio – HgS

Pigmento di origine minerale, tuttavia è prodotto anche artificialmente tramite sintesi.
Conosciuto in passato da moltissime civiltà (Egizi, Cinesi, Greci e Romani).
Il metodo di preparazione del Cinabro era noto già dal XV secolo tanto che Venezia divenne uno dei centri di maggiori produzione di tale pigmento.
Il Cinabro naturale è prodotto dall’attività vulcanica, ma a differenza dello zolfo la sua formazione è limitata solo in aree vulcaniche con condizioni molto particolari e favorevoli alla sua formazione.

Possiede un ottimo potere coprente, si decompone con gli acidi ed è alterabile con i pigmenti a base di piombo. Molto stabile ed usato in tutte le tecniche, da verificare nell’affresco e nell’encausto in base anche alla composizione della miscela.
A causa della presenza del mercurio è da considerare potenzialmente tossico.

In passato si notò che il cinabro anneriva nella tecnica dell’affresco se esposto a fenomeni atmosferici e alla luce. Vitruvio per risolvere questo problema suggerì nel I sec a.C. di passare sul fresco asciutto della cera punica fusa con un po’ d’olio. Le sostanze grasse in questo modo neutralizzavano la causticità della calce limitando le alienazioni di colore

Curiosità:
– Avendo la capacità di trasformarsi in mercurio è stato in passato alla base del pensiero alchemico ed esoterico. Si ritiene che lo scopritore del cinabro artificiale sia sta un alchimista arabo, ma fonti accreditate rivelano che i primi a studiarlo furono i cinesi, avendolo utilizzato da sempre per scopi esoterici di ricerca dell’immortalità, propria del Taoismo.

– In passato è stato di vitale importanza per scindere l’oro dalle impurità dei minerali nei quali è contenuto.

– Nell’antica Roma gli schiavi venivano mandati a lavorare nelle miniere spagnole di Almadèn. Questa mansione era equiparata ad una condanna a morte poiché il contatto diretto e prolungato con questo materiale tossico sanciva una scarsa aspettativa di vita.

– In numerosi edifici di pompei il cinabro era molto utilizzato

– Si riscontra anche la curiosità della sua applicazione dalle donne romane come una sorta di precursore del moderno rossetto.

 

Sinonimi: Vermiglione, Cinabro della Cina, Cinabro d’Olanda, Cinabro di Mercurio, Cinnabarite, Cinnabarium, Vermiculum.

Inglese: Cinnabar
Nomi antichi: Senauro, Cinabrum, Vermilium, Cinaprio

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA
Piccinini’s Journal_©Copyright 2021 – All Rights Reserved​​

1 Comment on “Pigmenti Minerali_ ROSSO CINABRO (Miniera)
  • Noemi

    Great information.
    Lucky me I found your website by accident (stumbleupon).

    I’ve saved it
    for later!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *